google maps per android wear

Google Maps per Android Wear: guida e download

Una delle situazioni in cui uno smartwatch risulta più utile è quando serve un navigatore, soprattutto a piedi. In questa guida scopriamo come funziona Google Maps, e come scaricarlo gratuitamente sul tuo smartwatch Android Wear.

Vantaggi

Pensiamo ad esempio a quando andiamo a visitare una città straniera. Usando come navigatore lo smartwatch al polso, dotato di Google Maps, non dovremo più tenere il telefono in mano, e saremo più liberi. Basterà dare ogni tanto uno sguardo veloce al polso per sapere se siamo sulla giusta strada, e dov’è la prossima svolta. Un po’ come succedeva nei film di fantascienza di pochi anni fa.

Oppure, se preferiamo, invece di avere le mani libere possiamo comunque tenere lo smartphone in mano, usandolo però come fotocamera o come guida ai monumenti della città, senza dover cambiare applicazione ogni volta che non siamo sicuri della nostra direzione.

Un discorso simile può essere fatto per altre attività, non necessariamente legate al turismo: pensiamo ad esempio a quando abbiamo un appuntamento d’affari in una zona sconosciuta della città. Se abbiamo segnato l’appuntamento sull’agenda Google, il servizio Now ce lo ricorderà automaticamente, e ci offrirà la possibilità di far partire il navigatore per raggiungere grazie a Google Maps per Android Wear l’indirizzo dell’appuntamento.

Insomma, questa è una delle app più utili da avere su un dispositivo wearable.

Caratteristiche

Come al solito, le app per Android Wear (inclusa Google Maps) sono semplificate al massimo, in modo da adattarsi a uno schermo di dimensioni ridotte.

  • Sullo schermo dello smartwatch appare la classica mappa, con i comandi essenziali: due pulsanti + e – per lo zoom in alto, un’icona per trovare la propria posizione sulla mappa e un’icona per orientare la mappa verso il nord o verso la nostra direzione.
  • Scorrendo verso altri posti nella mappa, e selezionandoli con un tap, è possibile far partire la navigazione verso di essi.

Scaricare Google Maps per Android Wear sul proprio smartwatch

Scaricare questa app è semplicissimo: come al solito basta scaricare la normale app per smartphone, far partire la sincronizzazione fra smartphone e smartwatch, e la app apparirà anche sullo smartwatch.

Se ciò non dovesse succedere, ripetete l’operazione, dopo al massimo due o tre volte Google Maps dovrebbe apparire fra le app disponibili nel menu del vostro smartwatch.

Secondo voi dovrebbero apparire nuove funzionalità su questa app? Se sì, quali? Quale sarà l’evoluzione futura della navigazione su smartwatch? Scrivetelo nei commenti, ci interessa sempre leggere la vostra opinione.

Per scoprire nuove app Android Wear potete tornare alla pagina dedicata.

Google Maps per Android Wear: guida e download Ultima modifica: 2015-08-31T08:00:15+00:00 da vijxgm

2 pensieri su “Google Maps per Android Wear: guida e download”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recensioni, notizie e guide all’acquisto di smartwatch