Smartwatch Apple, modelli e prezzi

Smartwatch Apple: modelli e prezzi

(In questo articolo presentiamo i vari modelli di smartwatch Apple e facciamo alcune considerazioni di ampio respiro. Abbiamo anche una recensione dell’Apple Watch).

L’attesa per uno smartwatch Apple è stata spasmodica. I rumor si sono succeduti per mesi se non anni, alimentando un’industria delle news che sfornava quasi quotidianamente nuove “anticipazioni”, quasi mai rivelatisi corrette.

Ora è finalmente possibile rispondere alle mille domande che ci si è posti negli scorsi mesi, dato che sono disponibili tutte le informazioni ufficiali relative ai vari modelli e ai prezzi di Apple Watch.

L’ingresso di Apple nel mondo dei wearable è molto importante per tutta l’industria. Tipicamente, Apple riesce a perfezionare delle tecnologie già esistenti sul mercato in modi che non perfettamente corrispondono alle esigenze dei consumatori. E’ stato così per il personal computer, per il lettore mp3, per lo smartphone e per il tablet. In tutti questi casi i prodotti Apple riuscivano a portare una chiara innovazione in settori che ne avevano bisogno. Pur posizionandosi nella fascia alta del mercato, a prezzi non certo popolari, la qualità e il design dei prodotti Apple riusciva a conquistare le masse, tanto che oggi la casa di Cupertino realizza profitti enormi.

Smartwatch Apple, modelli

Nel caso degli smartwatch ci sembra che la situazione sia leggermente diversa. Sono già presenti sul mercato infatti dei modelli molto buoni, a prezzi non troppo elevati, basati sul sistema operativo di Google, Android Wear, o su altri sistemi operativi. Lo smartwatch Apple non ci sembra apportare grandi novità al mercato dei wearables. Sembra più una mossa scontata per non rimanere indietro in un settore previsto in grande crescita, sul quale l’arcirivale Google sta investendo molto. Dal punto di vista delle funzionalità o dell’esperienza d’uso l’Apple Watch non innova rispetto ai suoi concorrenti nella stessa maniera in cui invece l’iPad innovava rispetto agli – imbarazzanti – tablet disponibili in precedenza. Il vero punto debole degli smartwatch attuali è la batteria, aspetto per il quale Apple non migliora in alcun modo. Ciò per cui lo smartwatch Apple sembra distinguersi sembra più che altro essere il prezzo, che arriva fino a 10mila euro circa per i modelli più preziosi.

Apple ha al momento presentato in un certo senso un solo modello di smartwatch, declinato però in varie versioni. A cambiare è solamente la parte estetica, e il prezzo. Le caratteristiche software sono le stesse per tutti i modelli. E’ interessante notare che mentre i prodotti Apple tipicamente non offrivano grandi personalizzazioni dal punto di vista estetico, si è scelto una strada completamente diversa per l’Apple Watch, offrendo ben 38 diverse possibilità ai clienti. Questa scelta si comprende pensando che un orologio è un accessorio molto più personale rispetto a un tablet o a uno smartphone, e deve accordarsi ancora di più con lo stile personale di chi lo indossa. Tuttavia, viene a mancare uno dei punti di maggiore interesse per chi compra prodotti Apple: essere riconosciuto come appartenente alla tribù Apple. Con un unico Apple Watch tutti potrebbero notare a un primo sguardo che abbiamo un prodotto della casa di Cupertino al polso. Con 38 modelli diversi la cosa potrebbe essere più difficile.

Come detto, dal punto di vista delle caratteristiche software gli smartwatch Apple sono tutti uguali. A cambiare sono alcune caratteristiche hardware: la grandezza dello schermo (38 o 42 mm di larghezza) e i cinturini disponibili. Per fare un po’ di ordine, l’offerta di Apple Watch si declina su tre linee:

Apple Watch

Apple Watch normale

L’Apple Watch presenta una cassa in acciaio inox di colore grigio o nero. Per quanto riguarda i cinturini, è possibile scegliere fra tre tipi diversi di cinturini realizzati in pelle, uno realizzato a maglie, uno a maglia milanese, o uno di tipo più sportivo in fluoroelastomero. Per presentarlo Apple ha realizzato questo video:

Apple Watch Sport

Apple Watch Sport

La versione Apple Watch Sport è quella dal prezzo più accessibile. La cassa è in alluminio anodizzato, colore argento o grigio. E’ disponibile solo un tipo di cinturino, in fluoroelastomero (lo stesso disponibile per gli altri modelli di smartwatch Apple), in cinque diversi colori. Ecco il video di presentazione di questa serie:

Apple Watch  Edition

smartwatch Apple Watch Edition

La versione di maggiore classe (e prezzo): basti dire che la cassa è in oro 18 carati. Sono disponibili solo cinturini: modern (rosso e grigio rosa), classic (nero e blu notte), sport (bianco e nero).

Il WatchOS non incontra i tuoi gusti? Ci sono molti altri modelli di smartwatch: scoprili nella pagina con tutte le recensioni.

Smartwatch Apple: modelli e prezzi Ultima modifica: 2015-03-17T17:44:30+00:00 da vijxgm

Recensioni, notizie e guide all’acquisto di smartwatch