recensione smartwatch LG Watch Urbane

Recensione smartwatch LG Watch Urbane


Al recente Mobile World Congress di Barcellona, un modello di smartwatch in particolare ha catturato maggiormente l’attenzione degli addetti ai lavori: questo smartwatch LG Watch Urbane infatti è stato considerato quasi all’unanimità il modello di orologio intelligente maggiormente attraente dal punto di vista estetico fra quelli presentati finora. E’ disponibile a un prezzo di circa 329€.

Già con il LG G Watch R la casa coreana aveva raccolto un discreto successo, avendo punto prima della diretta concorrente (Samsung) su modelli di smartwatch dotati di schermo circolare. Questa scelta viene confermata con il Watch Urbane, che ha in dotazione diversi altri aspetti estetici ben curati.

Basta guardare la foto in alto per rendersi conto che questo smartwatch LG Watch Urbane vuole puntare sugli utenti maggiormente attenti alla moda, andando oltre agli appassionati di tecnologia che sono stati finora il target preferito dai produttori di smartwatch. E’ ora infatti che questi prodotti facciano il salto di qualità già avvenuto con gli smartphone, passati dall’essere un prodotto per geek all’essere un accessorio di moda. Questo nuovo smartwatch non sfigurerebbe al polso di qualcuno in giacca e cravatta.

LG Watch Urbane retro

La cassa è in metallo lucido. Il cinturino è in finta pelle con le cuciture bianche a vista; si tratta di un cinturino sicuramente bello, ma per poter personalizzare ancora di più lo smartwatch è possibile anche sostituirlo – si tratta infatti di un cinturino standard.

compra su amazonCompra LG Watch Urbane su amazon.it
ebayCompra LG Watch Urbane su ebay.it

La rotellina laterale, sulla destra, ricorda quelle presenti negli orologi “normali”. Serve principalmente per accendere e spegnere lo smartwatch, e per regolarne la luminosità, operazione fondamentale se si vuole far durare al massimo la batteria. Il peso e le dimensioni sono molto migliorate rispetto agli smartwatch della prima generazione, e ora è possibile non accorgersi che si sta guardando a un orologio non tradizionale – soprattutto se si ha l’accortezza di scegliere uno schermo adatto.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, sono quelle tipiche degli smartwatch attuali: dallo schermo con una risoluzione di 320 x 320 pixel (1,3 pollici di grandezza), al processore Snapdragon 400 da 1,2 Ghz, alla Ram da 1 GB. La memoria di massa interna è di 4 GB. La mancanza principale è a nostro avviso il GPS, molto utile in uno smartwatch per fungere da navigatore, soprattutto a piedi. Completano la scheda tecnica un sensore del battito cardiaco, un accelerometro e un barometro.  Lo schermo può rimanere sempre acceso così che è possibile controllare l’ora senza premere alcun pulsante o compiere alcuna operazione.

LG Watch Urbane, schermo

Dal punto di vista software, questo smartwatch LG Watch Urbane arriva con l’ormai classico Android Wear.  Anche la durata della batteria è quella classica: poco più di una giornata. In pratica sarà necessario ricaricarlo tutte le notti.

Con questo modello LG cerca di far fare un passo avanti alla categoria degli smartwatch, soprattutto dal punto di vista estetico. Per il resto, dal punto di vista strettamente hardware e software, le novità rispetto a LG G Watch R non sono molte. Il mercato sembra essere in una fase di stasi in attesa di vedere come verrà accolto il rivale che tutti temono. Le migliorie estetiche del LG Watch Urbane sono sicuramente ben venute. Ciò di cui ci sarebbe maggiormente bisogno però sono dei miglioramenti dal punto di vista software. Staremo a vedere.

Ricordate di consultare anche la pagina con tutti i modelli di smartwatch LG, con i prezzi aggiornati.

compra su amazonCompra LG Watch Urbane su amazon.it
ebayCompra LG Watch Urbane su ebay.it

Recensione smartwatch LG Watch Urbane Ultima modifica: 2015-03-05T16:56:28+00:00 da vijxgm

Recensioni, notizie e guide all’acquisto di smartwatch