smartwatch swatch

Smartwatch Swatch: modelli e prezzi

Il settore degli smartwatch è in grande e rapida espansione. Ancora non è chiaro se saranno la “next big thing” o solo una moda passeggera (noi propendiamo per la prima ipotesi). Nel dubbio, tutti vogliono saltare sul carrozzone dei wearable. In questo articolo vi parliamo degli smartwatch Swatch.

Swatch non ha bisogno di presentazioni. I suoi orologi sono ben conosciuti da tutte le generazioni di appassionati, con uno stile unico e irripetibile. Swatch ha sempre prodotto orologi analogici: alcuni modelli digitali e touch sono usciti solo recentemente. Secondo le ultime indiscrezioni, la casa svizzera starebbe per presentare anche alcuni smartwatch.

logo swatch

SI tratta di una mossa molto importante. La popolarità della Swatch può contribuire alla definitiva consacrazione della categoria degli smartwatch. Finora infatti sono state soprattutto aziende attive nel settore dell’elettronica di consumo a partecipare a questo trend (basta fare i nomi di Samsung, LG, Apple…). Sono stati più gli appassionati di smartphone a accogliere a polsi pronti gli smartwatch, più che gli appassionati di orologi in sé.

Se Swatch riuscirà a produrre uno smartwatch che integri funzionalità avanzate, unendole alle caratteristiche tipiche degli orologi tradizionali, avremo probabilmente un prodotto vincente. E sembra proprio che la direzione verso cui Swatch si sta muovendo sia quella giusta.

Le caratteristiche del nuovo smartwatch Swatch

smartwatch swatch touch
Swatch Touch: non proprio uno smartwatch Swatch, ma quasi

A quanto ne sappiamo infatti la casa svizzera non vuole seguire la strada già battuta da altri. “Non vogliamo mettere uno smartphone al polso delle persone. Già gli altri lo fanno: Samsung, Sony… tutti”. Questo è quanto affermato dal CEO di Swatch Nick Hayek lo scorso marzo. L’idea è quindi quella di realizzare un prodotto più semplice, forse meno avanzato, ma che sia un giusto compromesso.

Un punto su cui Swatch sembra aver lavorato intensamente, e che costituisce il punto debole degli attuali smartwatch, è la durata della batteria. Sempre secondo Hayek, il prossimo dispositivo wearable della Swatch “non dovrà essere ricaricato”. Ci sembra un’affermazione alquanto strana e forse esagerata, ma dovrebbe come minimo indicare una lunga durata della batteria. È anche possibile che Swatch abbia deciso di utilizzare le classiche batterie a bottone per il proprio smartwatch: quelle in effetti non vanno cambiate, ma sostituite. Non è pensabile però che si tratti di un’operazione da fare più spesso di una volta al mese.

Dal punto di vista delle funzionalità, abbiamo già diversi dettagli interessanti e abbastanza precisi. A quanto pare il nuovo smartwatch Swatch sarà presentato in due modelli, probabilmente con prezzi diversi. Un orologio sarà dotato di tecnologia NFC, con la quale sarà possibile pagare e fare altre cose curiose come aprire le porte degli alberghi compatibili. Un altro orologio invece sarà dotato di connessione Bluetooth, per poter comunicare con lo smartphone. Si tratta di una scelta strana: perché non mettere sia l’NFC che il Bluetooth insieme? Forse per risparmiare su peso e durata batteria. Staremo a vedere.

A quanto pare il wearable Swatch sarà compatibile con smartphone Android e Windows Phone: una buona notizia per gli utilizzatori di questo sistema operativo.

A quanto pare l’arrivo dello smartwatch Swatch è imminente: è previsto infatti entro l’estate 2015, e Hayek ha affermato che ci sono già 20’000 smartwatch pronti per essere venduti.

Questi sviluppi per l’azienda svizzera sono in un certo senso un paradosso, soprattutto se si va a studiare la storia della Swatch: questo produttore di orologi nacque infatti nel 1980 proprio per rinfrescare l’immagine degli orologi svizzeri, soprattutto di fronte all’arrivo degli orologi digitali giapponesi nel mercato. Già con la sua linea di orologi touch Swatch aveva abbandonato l’idea del “solo analogico”, ma questi sono comunque orologi molto semplici, con funzionalità di base.

Lo smartwatch Swatch sarà molto diverso. Mancano ormai poche settimane per scoprirlo.

Non vuoi aspettare l’uscita di questo prodotto per avere uno smartwatch? Consulta la nostra pagina delle recensioni per scoprire altri modelli!

Smartwatch Swatch: modelli e prezzi Ultima modifica: 2015-07-29T16:17:41+00:00 da vijxgm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recensioni, notizie e guide all’acquisto di smartwatch